Uno strumento finanziario e assicurativo per ogni momento della vita

Oggi vorrei spiegare con vari esempi l’esistenza di uno strumento finanziario o assicurativo per ogni età della vita.

“Se non hai un piano di vita, non avrai mai ordine”. (San Josemaria Escrivà De Balaguer)

Gli esempi coinvolgeranno 5 soggetti e 4 situazioni finanziarie che potrebbero affrontare nel corso della loro vita. Queste situazioni sono conteggiati con un punteggio che va da 1 a 10. All’aumentare del valore aumenta il rispettivo quantitativo monetario di quella determinata situazione. I soggetti saranno il bambino, il lavoratore alle prime armi, il padre con figli piccoli, il padre con figli autonomi e l’anziano. Le situazioni invece sono il reddito, l’indebitamento, il consumo e il risparmio. Ovviamente questi sono solo esempi ed ovviamente i vari indicatori potranno variare da soggetto a soggetto!

BAMBINO (età 0 – 19)

Reddito: 0
Indebitamento: 0
Consumo: 4
Risparmio: 0

Per bambino intendo la fascia di età che lo porta a finire la scuola dell’obbligo. Ovviamente non lavorando è a carico della sua famiglia e consuma tutto ciò che serve per completare il ciclo di studi. Ovviamente in questa fase i genitori dovrebbero essere interessati ad effettuare un accumulo di denaro per poter sostenere le spese che aumentano con l’aumentare della sua età! Ci sono strumenti molto interessanti e vantaggiosi che andrebbero effettuati dalla nascita come il fondo pensione e i piani di accumulo!

LAVORATORE ALLE PRIME ARMI (età 20-30)

Reddito: 4
Indebitamento: 6
Consumo: 6
Risparmio: 4

Ovviamente in questa fase si risparmia poco e ci si indebita tanto! Bisognerebbe crearsi una protezione su infortuni, invalidità, mutuo, abitazione, ecc…, e cominciare a mettere da parte per qualche obbiettivo di lungo periodo (pensione, figli, ecc…), attraverso semplici e poco onerosi piani di accumulo e fondo pensione!

PADRE CON FIGLI PICCOLI (età 30-50)

Reddito: 6
Indebitamento: 3
Consumo: 10
Risparmio: 1

Questa situazione è la più critica poiché si è aggiunto un altro componente al nucleo familiare che consuma, con un reddito che non aumenta proporzionalmente! Per questo è stato fondamentale risparmiare nella fase precedente. Se hai ottenuto un buon risparmio vivrai questa fase della vita con serenità! Sicuramente per preservare il buon vivere del tuo pargolo (non mi stancherò mai di dirlo) sono necessarie assicurazioni sulla vita!

PADRE CON FIGLI AUTONOMI (età 50-80)

Reddito: 8
Indebitamento: 2
Consumo: 4
Risparmio: 6

Questo è il momento in cui si riesce a risparmiare di più. Dunque affidarsi ad un ottimo consulente finanziario (meglio se indipendente!) che vi consiglia gli strumenti più adatti per far avverare i vostri sogni, e magari quelli dei vostri figli!

ANZIANO (età oltre 80)

Reddito: 8 (comunque variabile in base ai contributi versati sul fondo pensione)
Indebitamento: 0
Consumo: 6
Risparmio: 2

In questa fase bisogna consumare il consumabile per la propria salute! Il reddito ovviamente è variabile e lo strumento più adatto sicuramente è quello che pianifica la vostra successione (se non ci avete già pensato).

Se vuoi sapere qual è lo strumento finanziario più adatto per la tua situazione non esitare a contattarmi!

3 aprile 2017


QUIZ DI COMPRENSIONE

Rifai il quiz!



Ho preso visione della L.sulla Privacy, in calce al sito, per il trattamento dei dati personali.
[recaptcha size:compact]